Tirocini curriculari e post lauream

Negli ultimi anni SuperAbile si è aperta ai ragazzi offrendo loro la possibilità di svolgere il tirocinio tramite le proprie attività, sperimentando percorsi di crescita e formazione molto stimolanti per tutti. Le proposte di tirocinio sono rivolte agli studenti di lettere e filosofia, scienze dell’educazione, medicina e psicologia e alcune professioni sanitarie, quali terapisti occupazionali – educatori professionale ecc. Gli studenti vengono inseriti nei diversi i progetti dell’associazione e seguiti dall’equipe psicopedagogica dI SuperAbile.

Per la facoltà di Lettere e Filosofia si propone un progetto di tirocinio finalizzato alla stesura e correzione di copioni teatrali per i differenti laboratori che l’associazione porta avanti. I tirocinanti hanno la possibilità di costruire uno spettacolo teatrale a 360 gradi seguendo non solo la stesura del copione, ma anche la creazione e l’allestimento della scenografia, la scelta dei costumi e la selezione di musiche, suoni e luci adatte.

Per gli studenti di Medicina e Psicologia e le altre professioni sanitarie si propone un progetto di tirocinio finalizzato a mantenere e/o recuperare il benessere della persona con disabilità, per migliorarne la qualità di vita nell’ambito domestico, nell’autonomia e nell’integrazione sociale.
Le attività previste vertono su differenti aree: dagli incontri di gruppo ai laboratori teatrali e ludico-ricreativi, gruppi di ascolto e auto-mutuo aiuto, l’orto urbano e lavori individualizzati che hanno come scopo sviluppare specifiche abilità e competenze dell’utente.
Il tirocinante può inoltre svolgere funzioni professionali come ad esempio l’analisi della domanda o la valutazione psicologica nei servizi rivolti alla persona e alle comunità.

Per la facoltà di Scienze dell’educazione si propone un progetto di tirocinio finalizzato al lavoro con la disabilità in contesti gruppali e individuali, volto allo sviluppo della salutogenesi sempre attraverso le specifiche e differenti attività che l’associazione porta avanti.

Ai fini della collaborazione per i tirocinanti di tutte le facoltà è necessaria la partecipazione ai corsi di formazione promossi dall’associazione che vertono su un inquadramento generale sulla disabilità, sugli aspetti legati alla comunicazione e alla gestione dei rapporti interpersonali e dei comportamenti problema, oltre che del modus operandi dell’associazione stessa. Inoltre i corsi di formazione sono un momento fondamentale dal momento che implicano un lavoro introspettivo di tutti i partecipanti che porta a una maggiore consapevolezza dei propri stati emotivi e delle proprie dinamiche comportamentali.

L’équipe multidisciplinare che segue i progetti è formata da:
@ una psicologa – psicoterapeuta
@una psicologa – psicoterapeuta in formzione
@un educatore professionale in formazione
@una docente di sostegno in formazione
@un Terapista Occupazionale